Corso di Inglese a scuola o insegnante privato? Quale scegliere per imparare le lingue straniere

come imparare nuova lingua

Quando nasce la necessità di conoscere una lingua straniera, che sia l’inglese o qualsiasi altro idioma, la scelta dei corsi è ampia. Ci sono tante opzioni sul mercato, adatte alle esigenze di tutti: per chi lavora, per chi studia, per chi sceglie la convenienza e per chi, invece, necessita di flessibilità. Se non avete le idee chiare su come si sviluppano i corsi, su come funziona l’insegnamento e su quali siano i vantaggi e gli svantaggi  delle varie opzioni, continuate a leggere questo articolo e cerchiamo di fare chiarezza.

come imparare nuova lingua

Corso di inglese

Il corso d’inglese “tradizionale” è quello di gruppo, spesso scelto dagli studenti poiché, chiaramente, più economico. Sicuramente il prezzo è il maggior vantaggio di questa tipologia di lezioni, considerato che logicamente non si ha un professore privato, ma il tempo dell’insegnante è condiviso dai vari alunni (invece di sostenere il costo orario del docente, lo condividi con altri studenti). Per questo motivo, una caratteristica essenziale di questo tipo di gruppi è che non devono essere troppo numerosi: siccome l’insegnante deve seguire la classe, rispondere alle varie domande e svolgere un determinato percorso per raggiungere degli obiettivi, il numero di studenti per classe deve essere una numero piuttosto ridotto. Fatta questa precisazione, proseguiamo con le caratteristiche di questa opzione.

Innanzitutto bisogna sottolineare il fatto che, parlando di budget, per lo stesso prezzo si possono fare il doppio delle lezioni di gruppo, rispetto  alle lezioni singole. Ciò vuol dire che se il vostro intento è fare tante lezioni a un basso prezzo, forse questo è quello che fa per voi. Sempre, però, tenendo a mente il vostro livello di partenza e pensando al vostro obiettivo finale. Certamente, in alcuni casi un maggior numero di lezioni equivale a maggiori progressi!

Se sei una persona che ama interagire con gli altri, lavorare in gruppo e condividere le proprie esperienze, le lezioni di gruppo sono ideali. Attraverso questa modalità, infatti, si conoscono persone nuove e potrebbero crearsi anche delle amicizie che, perché no, possono mantenersi anche al di fuori del corso d’inglese! Una buona idea sarebbe quella di sfruttare le uscite di gruppo per mettere in pratica ciò che si è imparato a lezione, ma in contesti più piacevoli: chiacchierate in inglese davanti ad un caffè, oppure potete trovarvi al parco, o a fare una passeggiata, e nel mentre fare conversazione in lingua. Non c’è modo migliore di imparare fluentemente un idioma che inserirlo all’interno della nostra vita quotidiana. Inoltre, in questo modo studiare tutti insieme sarà un processo divertente, in cui potrete sostenervi a vicenda.

lezioni in gruppo per imparare lingue straniere

Altro punto a favore delle lezioni di gruppo è che creano un pizzico di sana competizione. Fermi tutti, non intendo dire che per studiare l’inglese o qualsiasi altra lingua straniera sia necessario mettersi in gara con qualcun altro, ma è vero che imparare con altre persone dello stesso livello può stimolare molto gli allievi. Allo stesso tempo, la lezione in gruppo è meno intensiva della lezione individuale, ed è quindi anche meno stancante, poiché non sarai sempre tu a rispondere a tutte le domande. Se il gruppo è poco numeroso, però, avrai comunque occasione di parlare, e il professore dovrebbe riuscire a garantire una lezione soddisfacente per tutti gli studenti.

Ulteriore vantaggio di andare a scuola di lingue in un corso di gruppo è che si possono svolgere numerose attività, di qualsiasi tipo e per ogni età, per praticare l’idioma di riferimento. Se ci si trova soli con il docente, infatti, sarà impossibile creare delle situazioni di giochi di gruppo, per esempio.

Lezioni individuali one to one

Se non volete condividere l’attenzione del docente con altre persone, ma volete un insegnante privato tutto per voi, invece, la lezione di lingua individuale è ciò che fa al caso vostro. Dopo aver elencato tutte le caratteristiche delle lezioni di gruppo, infatti, non può mancare una descrizione dettagliata delle lezioni private, che stanno andando sempre più in voga, soprattutto online.

come trovare lezioni private online

alt tag image= come trovare lezioni private online

Scegliere questa opzione può essere la conseguenza di varie esigenze, come ad esempio quella di non poter avere un orario fisso per frequentare le lezioni, a causa di determinati impegni. Nel caso delle lezioni private, infatti, potrete gestirvi ed organizzarvi come meglio credete in base alla disponibilità del docente, mentre se frequentate corsi di gruppo ci saranno molto probabilmente orari fissi e prestabiliti.

Un altro fattore che potrebbe farvi scegliere questa opzione è se avete paura di parlare in pubblico, o se ancora non siete sicuri delle vostre capacità linguistiche e sapete che, con altre persone presenti, avreste paura di essere giudicati o vi sentireste in imbarazzo, e sapete che questo potrebbe incidere molto sul vostro apprendimento. Con un insegnante privato potrete parlare in modo “privato”, vi sentirete più tranquilli e liberi di conversare. In questo caso, poi, il docente sarà a vostra disposizione per ogni chiarimento, avrà molto più tempo dedicato solo ed esclusivamente a voi, e potrete personalizzare il vostro percorso al cento per cento.

Riprendendo l’ultima osservazione, appunto, bisogna precisare che ogni corso (anche quelli di gruppo) è personalizzato in base al livello degli studenti. Tuttavia, nel caso delle lezioni individuali (sia online che in presenza) il percorso e gli obiettivi sono cuciti su misura dell’allievo: potrete affrontare gli argomenti che vi sembrano più complicati, focalizzarvi su quelli che ritenete più utili, oppure specializzarvi in determinati campi o contesti; si può approfondire un campo lessicale piuttosto che un altro, ci si può preparare in modo specifico per qualcosa, come per un colloquio, un concorso, per passare un esame, per viaggiare, per lavoro, per un test, o anche per le certificazioni linguistiche.

Un altro punto a favore è la flessibilità: le lezioni private di inglese offrono l’opportunità di imparare al proprio ritmo e senza alcuna pressione. In altre parole, oltre a prendere lezioni quando vuoi e anche dove vuoi, nel caso delle lezioni online, puoi decidere quanto tempo dedicare allo studio della lingua, adattando ogni lezione alle tue necessità.

Insomma, se avete obiettivi specifici e volete un corso creato ad hoc esclusivamente per voi e per il vostro profilo, optate per le lezioni individuali. In ogni caso, le scuole offrono quasi sempre un colloquio gratuito per scoprire i bisogni dello studente e anche un test per verificare il livello, ascoltando le preferenze del cliente, ed illustrando quali corsi potrebbero essere adatti.

Se volete, per curiosità o per necessità, provare a stabilire (sebbene non con certezza) il vostro livello di inglese, vi consiglio di provare i test gratuiti che si trovano online. Potrebbe essere divertente ma anche molto interessante, ed è un primo passo verso la conoscenza delle vostre abilità, che poi potrete migliorare con un corso e delle lezioni. Eccone alcuni: Cambridge, EF, ESL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Oxford Blog- Scuola di lingue Modena