Come imparare il tedesco velocemente – Guida completa

come parlare tedesco

Il tedesco: lingua tanto affascinante quanto complessa (almeno per noi italiani). Sì, perché ha una struttura molto diversa dalla nostra lingua, ha parole lunghe, difficili da imparare, per non parlare della grammatica con gli innumerevoli verbi irregolari, i casi (sì, come il latino) e il neutro nei generi. Nonostante ciò, è una delle lingue più utili da imparare, soprattutto qui in Europa, dove la Germania è considerata un vero e proprio gigante, stato campione assoluto di esportazioni, rappresentando in assoluto l’economia più sviluppata. Se parliamo, poi, a livello italiano, lo stato tedesco è il nostro primo partner commerciale e abbiamo innumerevoli aziende a capitale tedesco: per questo motivo, è sempre più richiesto in ambito professionale. Se non siete ancora convinti dell’importanza di imparare questa lingua, vi lascio questo articolo dove potrete capire meglio quello che intendo.

Potrebbe essere complesso gestirsi da soli e cercare di imparare da autodidatti, perciò è utile affidarsi a dei professionisti. Andiamo a vedere in dettaglio come imparare il tedesco facilmente.

corsi lingua tedesca Modena

Cominciare a studiare il tedesco: corsi e lezioni

Vuoi cominciare a studiare tedesco ma non sai da dove iniziare? Nonostante non sia impossibile imparare la lingua di Goethe completamente da soli e in autonomia, sicuramente avere una guida può essere d’aiuto. Questo perché, soprattutto all’inizio, ci si può trovare in difficoltà senza avere le idee troppo chiare. Non è un idioma che sentiamo spesso come può essere l’inglese, dal quale oggi siamo inondati ogni giorno, tra canzoni, serie tv, modi di dire e così via. Certo, nulla vi vieta di iniziare a guardare una serie tv in tedesco, anzi, vi sarà molto d’aiuto, ma non sarà così semplice seguire il filo del discorso senza un po’ di buone basi.

Imparare il tedesco velocemente è un concetto vago, poiché sapere una lingua può voler dire raggiungere un certo livello per alcuni, ma un altro livello per altri. Il modo migliore per riferirsi ai vari livelli è prendere come misura di riferimento l’esame del Goethe Institut: seguendo le loro tabelle di riferimento, possedere un B1 è sicuramente considerato un buonissimo grado di conoscenza della lingua.

Per quanto riguarda il tempo impiegato, invece, è una questione molto individuale e personale, cambia a seconda del contesto e a seconda di tanti fattori. La cosa certa, però, è che l’aiuto di un insegnante specializzato è centrale per imparare velocemente questa lingua. Potrete pensare insieme a creare un programma che rispecchi le tue esigenze, dopo aver chiarito degli obiettivi perseguibili: questo ti permetterà di migliorare giorno dopo giorno, a incoraggiarti per andare avanti  una tappa dopo l’altra e a notare i progressi compiuti. Importante è sapere dove si vuole arrivare e in quanto tempo; successivamente, si può decidere quale tipologia di corso seguire: online, in presenza o misto, individuale o di gruppo.

imparare il tedesco è un investimento per il tuo futuro

Cerchiamo di capire, adesso, a quale scuola di tedesco in Emilia Romagna  potersi affidare per le proprie lezioni. Se vi trovate in questa regione, infatti, siete fortunati perché la scelta è ampia, ma anche se non abitate qui potete usufruire dei corsi e delle lezioni online, ormai diffuse in tutte le scuole di lingue come servizio comodo ed efficace.

Troviamo, quindi, la Benedict School a Modena (che tra l’altro offre corsi di molte altre lingue oltre al Tedesco, tra le quali Inglese, Francese, Spagnolo, Italiano, ma anche Cinese, Arabo e Russo). Spostandoci a Bologna, invece, c’è il Centro Didattico Omnia, che offre anche assistenza scolastica e universitaria, e il CAIL, mentre a Parma i corsi sono svolti da Inlingua.

Oltre alla Benedict già nominata, le scuole migliori di tedesco a Modena le potete trovare in questa pagina, tra le quali appare al primo posto anche Oxford School of Languages: qui, infatti, è stato istituito l’Istituto Germanico, dove i docenti sono esclusivamente madrelingua tedeschi e austriaci che insegnano non solo la lingua, ma anche la cultura. Le lezioni e i corsi di formazione si possono svolgere sia nelle aule scolastiche, sia online. Inoltre vi è la possibilità di scegliere tra corsi individuali, in coppia o di gruppo.

Altri consigli per imparare a parlare il tedesco

Seguire delle lezioni, chiaramente, è un buon inizio, ma non basta pagare un insegnante per apprendere una lingua. Per ottenere risultati in poco tempo, infatti, è necessario anche il lavoro e l’impegno da parte dell’allievo.

Se si vogliono raggiungere degli obiettivi è necessario innanzitutto averli ben chiari, né troppo semplici né troppo complessi, e avere la giusta motivazione. Chiedetevi perché volete studiare il tedesco, perché volete raggiungere un determinato livello: per lavoro? Per viaggiare? Per interesse? Non importa quale sia la motivazione, non ne esista una giusta o una sbagliata, l’importante è averla.

Un altro consiglio è apprendere in modo graduale (soprattutto se si parla di tedesco), senza voler accelerare i tempi. Il vostro insegnante saprà sicuramente qual è il metodo adatto per voi, perciò non cercate di imparare tante cose tutte in una volta, poiché potreste iniziare a fare confusione e invece di migliorare vi ritrovereste solo con un mucchio di parole e regole in testa senza un ordine preciso. La lingua tedesca, invece, necessita di molto ordine! Ripassate di volta in volta anche le cose apprese nelle lezioni precedenti, in modo da non dimenticarle e poterle utilizzare ed incorporare alle cose nuove. Un ripasso giornaliero, anche solo di 10 minuti, è indispensabile.

come parlare tedesco

Per saper parlare veramente, poi, la cosa più importante è la pratica: limitarsi alle lezioni con il professore non è abbastanza. Dovrete cercare di inserire il tedesco nel vostro quotidiano, senza imparare a memoria una lista di parole buttate al vento, ma applicando la lingua a contesti pratici nella vita di tutti i giorni. Quindi guardate dei video in tedesco e leggete in tedesco, anche cose molto semplici: all’inizio magari farete un po’ fatica, ma vedrete che piano piano riuscirete a comprendere sempre di più, e sarà una soddisfazione incomparabile!

Vuoi migliorare rapidamente il tuo tedesco, parlando e facendo conversazione? Un ottimo modo per farlo è quello di trovare uno (o più) madrelingua per farlo (oltre all’insegnante, ovviamente). Sia offline che online, infatti, si trovano tanti gruppi interessati a scambiare due chiacchiere con persone di lingua e nazionalità diverse, per mettere in pratica le proprie capacità linguistiche ma anche per scambiarsi idee da culture diverse. Ci sono vari gruppi sui social, come su Facebook, ma esistono anche siti web appositamente creati per far incontrare gruppi di persone in varie località del mondo, come ad esempio Meetup.

Riassumendo, per imparare il tedesco velocemente serve forza di volontà, costanza e motivazione. Per una piccola spinta, però, che può rivelarsi un grande aiuto, affidatevi ai corsi di lingua, trovate quello che fa per voi e raggiungete il compromesso giusto. La chiave sta nel personalizzare il proprio percorso di formazione in base alle proprie esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Oxford Blog- Scuola di lingue Modena